Lesperto risponde su... prodotti biologici

Oltre al melo attacca il pero e molte altre specie di interesse paesaggistico e forestale. La lotta al Cancro delle Pomacee, prevede sia interventi preventivi di tipo agronomico, che interventi chimici. Prevede principalmente potature di rimonda degli organi colpiti o quelli considerati dei potenziali focolai di inoculo. I rami tagliati andranno successivamente bruciati, per sterilizzare il tutto ed evitare la diffusione del patogeno.

Occorre poi anche raccogliere le mele marce e portarle via sia per abbassare la popolazione di carpocapsa che per limitare l'infestazione di monilia. Prima di mangiare quelle mele e quelle pesche io le farei analizzare per non avere dubbi. Questa pratica, si applica frequentemente per specie come:.

lesperto risponde su... prodotti biologici

Cordiali saluti. Salve gentilissimo Roberto. La sua pianta di melo Florina tra l'altro resistente alla ticchiolaturasi trova ancora in una fase giovanile e quindi deve completare la sua formazione riguardo la struttura scheletrica producendo foglie e germogli.

L'esperto Risponde

Ringraziandola della domanda, la saluto cordialmente. Salve gentilissimo Elia. Salve gentilissimo Gaetano. Probabilmente quelle palline rosse che nota sotto il terreno del suo melo nano, sono attribuibili a delle forme svernanti di alcuni insetti che stavano nel terreno che in seguito al loro sviluppo emergono dal suolo diventando adulti.

Il fatto che in pochi giorni siano ricomparse significa che il terreno da lei acquistato non era ben sterilizzato. Ringraziandola della domanda la saluto cordialmente.

Per togliere il rosicchiamento del legno dovuto invece ai Rodilegno, o interviene come descritto sopra, oppure se nota la presenza dell'insetto prendere un fil di ferro e infilarlo dentro la galleria fino a ricercare l'insetto ed ucciderlo. I rami che sono distanziati di gradi sono chiamati con il termine di " rami anticipati ", ossia rami emessi a partire dalle gemme pronte che erano presenti sul fusto principale.

Questi rami anticipati possono essere tranquillamente impiegati per poter formare e dare la forma d'allevamento alla pianta. Ora in questo caso lei si trova di fronte a due situazioni per impostare la forma d'allevamento del melo :.

Ringraziandola della domanda e rimanendo a sua disposizione per risolvere qualsiasi dubbio, la saluto cordialmente.Le infezioni fungine non si riescono ad eradicare ma solo a prevenire, per cui occorre fare dei trattamenti preventivi a base di rame nei mesi invernali. La soluzione perfetta sarebbe quella di abbinarlo al sapone molle. Quindi, utilizzare un terriccio sciolto che non trattenga troppo l'acquanon utilizzare il sottovasoe cercare di non bagnare troppo la pianta.

Nel caso in cui si verificasse una gommosi funginea comunqueci sono dei prodotti che possono essere utilizzati da dare sui tronchi, e, per esperienza di alcuni colleghi sembra funzionino!

Salve gentilissima signora Amalia. Questi rami vanno accatastati da una parte e immediatamente bruciati per disinfettare ed evitare la diffusione della malattia. Ringraziandola della domanda, la saluto cordialmente.

Io eviterei piante innestate su volkameriano. Grazie, Buona serata Maurizio Lenzi. Ziramda abbinare eventualmente ai sali di rame.

lesperto risponde su... prodotti biologici

Ringraziandola della domanda e rimanendo in attesa di altre delucidazioni, la saluto cordialmente. Salve gentilissimo signor Ferdinando. Nicotianae Classe: Oomiceti. Ordine: Peronosporales. Famiglia: Pythiacee.

Come posso eliminarla? Risponde l'esperto. Samuele Dalmonte. Leggi la biografia. Generalmente viene data da infezioni fungine come la monilia. Ossicloruro di rame oppure ossido di rame gr.

Gommosi: Scopri le risposte dei nostri esperti

Maurizio Lenzi. Ho tutti e 2 i limoni che mi si sono ammalati di? Ho una sola pianta di limone coltivata in giardino. Da qualche tempo il tronco sta perdendo corteccia e ci sono delle palline rossastre.Compila il form che trovi sotto oppure scegli uno dei seguenti metodi.

Informativa privacy. I cookie statistici aiutano i proprietari di siti Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e riportando informazioni in modo anonimo. Home Gelq. Numero di telefono.

Invia messaggio. Nome Provider Cosa fa Scadenza permettere Seleziona tutto Carrello PrestaShop Questo cookie fornisce e mantiene i prodotti all'interno del tuo carrello. Disattivando questo cookie si fermerebbe l'autorizzazione degli ordini. Questo cookie non salva alcun dato personale di alcun cliente del negozio. Questo cookie fornisce e mantiene i prodotti all'interno del tuo carrello.

I dati sono conservati all'interno del back-office e servono esclusivamente come dati statistici per migliorare i nostri servizi e prodotti. Questo cookie salva i dati su ordini, carrelli, IP dei clienti. Cookie di tracciamento standard, che ci aiuta a capire meglio dove migliorare il nostro negozio. Payment partners. Seguici su Facebook Twitter Instagram.Non basta, per la salute e per la linea bisogna mangiare bene.

L'esperto risponde. Receive news updates via email from this site. Avviso: Sembra che tu abbia Javascript disabilitato nel tuo browser. Per commentare questo post, scrivi questo codice insieme al tuo commento: a48b9c8f95a8bd7aac Mangiare bio? Gen Nei negozi di alimenti biologici non si trovava praticamente nulla di simile ai prodotti del resto del commercio alimentare. Che sollievo! Posso scegliere, anche quando mangio alimenti non proprio salutari di limitare i danni e non ingurgitare anche coloranti, conservanti e quella montagna di altre sostanze chimiche normalmente presenti negli alimenti del mercato alimentare convenzionale.

Per le altre salse aggiungere i diversi ingredienti. Si utilizza da spalmare sul pane o come condimento per le verdure scottate. Tags: alimentazionelineamangiare sano. Share this. La pelle alla luce della fisio-patologia antroposofica Dott. Cosa mangiare? Andrea su Reflusso, gastrite, problemi digestivi. Michela Trevisan su Reflusso, gastrite, problemi digestivi.

Accetta Dettagli.Non che comprare biologico non sia corretto, ma sicuramente alcuni timori necessitano di essere ridimensionati, per lo meno per correttezza intellettuale e trasparenza di informazione. Pertanto, facciamo un piccolo passo indietro. I pesticidi, o meglio fitofarmacisono sostanze chimiche di diverso tipo e con diverse funzioni da erbicidi a insetticidi o fungicidi impiegate per proteggere le colture da agenti infestanti e nocivi.

La prima mira a scongiurare allarmismi ed apprensioni eccessive, la seconda scalza la tanto errata quanto diffusa opinione sui residui di pesticidi nel biologico. Dietista per professione e buongustaia per vocazione, da brava romagnola DOC qual sono adoro il cibo in tutte le sue forme soprattutto se cucinato da qualcun altro, vista la mia irreparabile goffaggine ai fornelli.

Cosa mi piace del mio lavoro? Scaricala subito e potrai conoscere con esattezza quello che stai mangiando, in modo semplice e immediato! L'esperto risponde: se scelgo un prodotto integrale, deve essere anche biologico? Altro da Edo Blog La farina integrale, fonte di benessere Il "non nutriente" essenziale per la buona nutrizione: la fibra alimentare Alimenti integrali: sai riconoscerli?

Cibi che … irritano l'intestino Snack dolce: sai cosa mangi? Cibi che … allungano la vita. Share this Giulia Pieri Dietista per professione e buongustaia per vocazione, da brava romagnola DOC qual sono adoro il cibo in tutte le sue forme soprattutto se cucinato da qualcun altro, vista la mia irreparabile goffaggine ai fornelli.

lesperto risponde su... prodotti biologici

Cerca articoli. Articoli recenti Alimenti light: sai davvero cosa mangi? Ladies and Gentlemen di Massimo Bottura: lo sai cosa mangi? Allergie e Intolleranze: quali test ci permettono di scoprirle? Zeppole di San Giuseppe: come cucinarle? Sai cosa bevi? Sai cosa mangi?Deve vedere di che insetto si tratta, poi trattare per quell'insetto. Buongiorno Francesco, la prevenzione nelle piante di agrumi non ha un'efficacia importante, come per altre colture.

Buongiorno, per togliere la fumaggine le consiglio di preparare una bacinella con olio di soia a 2. Siamo un gruppo di amici che coltiviamo alberi di agrumi nei ns giardini. Non siamo intenzionati a usare prodotti velenosi, considerato l'ubicazione delle piante. Ci potete aiutare a trovare un rimedio con un insetticida naturale? Per eventuale melata che si dovesse formare, abbiano la possibilit?

Se possibile conoscere modalit? Distinti saluti. Risponde l'esperto. Maurizio Lenzi. Leggi la biografia. Deve ripetere spesso se ci sono insetti. Come intervengo? Solo con poltiglia bordolese, oppure posso fare altro? Pietro Lenzi. Vorrei fare ai miei alberi di limone, situati in giardino, delle irrorazioni di bicarbonato di sodio, con aggiunta di olio di lino, al fine di prevenzione, considerando che hanno subito un forte attacco di fumaggine. Chiedo un vostro parere. Chiedo, come posso ripulirlo da questa sporcizia, al fine di agevolare una normale raccolta dei frutti.

Buongiorno, il mio agrifoglio ha le foglie con fumaggine nera, cosa posso fare? Alberta Ballati.Come e quando farli. Manuele Casale. I lavaggi nasali sono utili? I lavaggi nasali dunque sono necessari. Quando si instaura un processo flogistico a livello naso sinusale, come il comune raffreddore, i pazienti sperimentano la fastidiosa sensazione di avere muco in eccesso, e sono costretti a consumare pacchetti e pacchetti di fazzoletti o a tossire senza sosta.

Inoltre, un naso non libero favorisce il ristagno di secrezioni nei seni paranasali e queste secrezioni possono scendere nelle basse vie aeree per aspirazione causando bronchiti asmatiche, bronchiti catarrali e polmoniti. Le soluzioni isotoniche presentano una concentrazione di NaCl dello 0.

Attraverso questo meccanismo fisiologico infatti, le secrezioni prodotte quotidianamente dal naso e dai seni paranasali vengono convogliate verso la gola ed eliminate attraverso le vie digestive.

Infine, svolge un effetto eutrofico, in quanto favorisce la naturale rigenerazione delle cellule della mucosa del naso. Questi elementi sono utilizzati per il loro ruolo terapeutico aggiuntivo antiallergico, antiossidante, antiinfiammatorio etc. Ci sono bambini, anche grandicelli, che proprio non ne vogliono sapere di soffiarsi il naso.

Allo stesso modo, sempre sotto forma di gioco, i genitori possono aumentare la compliance al trattamento con nebulizzatore Spray-sol. Questo infatti consente la somministrazione rapida della soluzione tramite nebulizzazione in particelle di grandezza tra 10 e 20 micron.

Si stacca un flaconcino monodose e si apre ruotando il cappuccio. Successivamente si collega il flaconcino alla siringa inclusa nella confezione e si aspira interamente la soluzione da nebulizzare. Spingere energicamente sul pistone della siringa per nebulizzare la soluzione. Inspirare e in contemporanea spingere energicamente sul pistone della siringa per nebulizzare la soluzione.

Lasciare il pistone della siringa prima di espirare. Contenuti a cura del Dott. Il sanguinamento nasale epistassi deve far interrompere qualunque terapia nasale? Esistono soluzioni isotoniche arricchite con altre sostanze.

Che vantaggi ha rispetto a una semplice soluzione fisiologica? Molti bambini non si sanno soffiare il naso: cosa devono fare i genitori in questi casi?

Come funziona? Aggiungi alla lista dei desideri. Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Pinterest. Previous Reading. Next Reading. Buona SRL. Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Necessario Sempre attivato.